closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Hal Foster, i bollettini della farsa

Editoria Gran Bretagna: Hal Foster, "What Comes After Farce? Art and Criticism at a Time of Debacle", Verso. Il covid ha accelerato la crisi delle pratiche creative, fra routine trasgressiva e vigilanza etica... In diciotto brevi saggi il critico americano descrive le emergenze del sistema e auspica la liberatoria débácle

Claire Fontaine,

Claire Fontaine, "P.I.G.S.", 2011, video, courtesy l’artista e il MUSAC, Museo de Arte Contemporáneo de Castilla y León, León, foto Nacho López; in piccolo, Hal Foster

«Non sono bravo a fare pronostici. Ero sicuro che con la crisi finanziaria del 2008 il mercato sarebbe crollato, rivoluzionando il mondo dell’arte. Mi sbagliavo. Ero certo che dopo il movimento Occupy i direttori dei musei avrebbero riconsiderato l’eccessiva dipendenza delle loro istituzioni dal mecenatismo dei plutocrati. Mi sbagliavo ancora. (...) Quindi, per favore, non chiedetemi cosa accadrà all’artworld se e quando il Covid-19 allenterà la presa. Non ne ho la più pallida idea». Così, la scorsa primavera, Hal Foster (1955) presentava su «Literary Hub» il suo nuovo lavoro, What Comes After Farce? Art and Criticism at a Time of...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.