closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Gutgeld, la confusione al potere

Commento. Se non fosse consigliere economico del governo e capo della Spending Review, millanta successi che la legge di stabilità non indica, l’articolo per Il Sole 24 ore passerebbe inosservato. Troppo manifesta la distanza tra le cose scritte nell’articolo e il provvedimento in discussione al Senato.

Yoram Gutgeld

Yoram Gutgeld

Yoram Gutgeld ha fatto un intervento a difesa della legge di stabilità abbastanza inusuale (11 novembre, Il Sole 24 ore). Più che un intervento sembra un comizio: tutti avrebbero sottovalutato la portata e l’efficacia della legge di stabilità. Gutgeld ricorda le «misure per stimolare gli investimenti privati e pubblici: una forte riduzione della tassazione dei profitti da impresa – in realtà si attende il responso della Commissione Europea per la così detta clausola immigrati per ridurre nel 2016 l’Ires ed altre imposte -, il bonus per chi investe in macchinari nella forma di un super ammortamento, l’eliminazione dell’Imu sui macchinari...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi