closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Guimard, nient’altro che uno spoglio diagramma della mortalità

Narrativa francesce. Alternando la prima e la terza persona come fossero la stessa voce, Le cose della vita esibisce la struttura di un romanzo di formazione à rebours, il cui protagonista ricapitola la propria esistenza poco prima di lasciarla: dall’Orma

Esistono scrittori di un solo libro: è il caso di Paul Guimard, nonostante abbia lasciato una fitta bibliografia tra romanzi, saggi e una quantità di lavori giornalistici da editorialista per L’Express e da inviato perché ebbe la passione della vela e intraprese nel ’62 un giro del mondo in barca per conto della R.F.T. Ma Paul Guimard in Francia resta il firmatario di un romanzo breve del ‘67, Les choses de la vie, scritto in un’unica presa di fiato, si direbbe in apnea, e presto divenuto un piccolo oggetto di culto. Edito da Mondadori già nel ‘68 e in un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.