closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Guerriglia nella comunità cinese

Sesto Fiorentino. I controlli della Asl scatenano la protesta: scontri con le forze dell'ordine

Dopo le cariche delle forze dell’ordine alle due del mattino, finale in linea con la giornata di ordinaria follia andata in scena all’Osmannoro a partire dal tardo pomeriggio di mercoledì, dovrebbe essere il momento delle riflessioni. Difficili, a giudicare da quel centinaio di immigrati cinesi riuniti ieri davanti al Palagiustizia di Novoli. In presidio di solidarietà ai due connazionali processati per direttissima, a causa dei continui tafferugli seguiti a un fisiologico controllo della Asl in uno dei mille, duemila, tremila capannoni che punteggiano la Piana fiorentina, pratese e pistoiese. Con scontri, lanci di sassi, di segnali stradali, di qualsiasi cosa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.