closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Guerre stellari contro Tarantino

Hollywood. Il lato oscuro della Disney contro il regista di Hateful 8: nella corsa ad accaparrarsi le sale per Star Wars, la corporation "sfratta" l'attesissima proiezione in cinerama dell'ultima opera di Tarantino

Quentin Tarantino per il manifesto global

Quentin Tarantino per il manifesto global

L’uragano Star Wars si è abbattuto con forza irresistibile sulla mediasfera globale  e nell’occhio del ciclone – Hollywood – l’effetto Morte Nera è stato particolarmente travolgente. Un effetto terra bruciata  su ogni altro film con la sventura di trovarsi nel letale campo gravitazionale del colosso di JJ Abrams. Uno che ha fatto le spese della forza oscura che emana dalla Disney produttrice del film è stato Quentin Tarantino che si prepara a fare uscire il suo ultimo film Hateful 8. https://youtu.be/69UwVX6Riv8 Come Guerre Stellari, Hateful 8  è in gran parte un atto di filologia cinefila – un omaggio al Western e al meta-Western versione “spaghetti” di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi