closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Guerra commerciale Usa-Ue

Dogane. Entrano in vigore gli aumenti delle tariffe doganali su acciaio e alluminio. Denuncia Ue alla Wto. Le contromisure in vigore dal 17 giugno. Il rischio di una imminente battaglia sull'automobile. Trump contro il multilateralismo

Salzgitter, nord-Germania, al lavoro nelle acciaierie della Continental Ag

Salzgitter, nord-Germania, al lavoro nelle acciaierie della Continental Ag

L’Unione europea ha denunciato ieri alla Wto come «illegale» la decisione degli Usa, entrata in vigore ieri, di alzare i diritti doganali del 25% all’import di acciaio e del 10% sull’alluminio, annullando l’esenzione concessa nel marzo scorso a Bruxelles. La Ue aveva già presentato due settimane fa all’Organizzazione mondiale del commercio una lista di circa 300 prodotti statunitensi da tassare come ritorsione, misure che potrebbero entrare in vigore il 17 giugno. LA PROSSIMA SETTIMANA i ministri del commercio della Ue potrebbero riunirsi per mettere a punto la reazione (che è stata più immediata e decisa da parte di altri paesi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.