closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Guatemala, proteste vincenti. Sospesa la legge di bilancio

Americhe. Scontri dopo la proposta di tagli sostanziosi alle risorse destinate ai programmi sociali

Le proteste in Guatemala

Le proteste in Guatemala

Dalla Colombia al Cile passando per il Perù, cresce la protesta anti-governativa dei popoli latinoamericani. L'ultimo caso è quello del Guatemala, dove la popolazione è scesa in strada per chiedere la rinuncia del presidente conservatore Alejandro Giammattei, accusato di sacrificare gli interessi della maggioranza a favore di un'élite di privilegiati. A DARE IL VIA alla mobilitazione è stata, mercoledì, l'approvazione da parte del Congresso del Bilancio 2021, che, oltre ad aggravare l'indebitamento del paese, comporterebbe tagli alle già scarse risorse destinate ai programmi sociali e, in piena crisi sanitaria, persino a ospedali e centri di salute, in un paese in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.