closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Grillo mediatore dirige il direttorio

5 Stelle. «Virginia va avanti, noi vigileremo». Grillo sigla la tregua con una mediazione che premia la sindaca. Di Maio fa mea culpa sul caso Muraro e boccia le Olimpiadi nella capitale

Grillo e i membri del direttorio a Nettuno

Grillo e i membri del direttorio a Nettuno

Serrare le file. Fare muro intorno alla sindaca di Roma che, piaccia o non piaccia ad alcuni dirigenti, del Movimento 5 Stelle è il simbolo. Virginia Raggi, che - urla Beppe Grillo - «in tre mesi ha fatto risparmiare 90 milioni semplicemente facendo pagare i più ricchi. Raggi andrà avanti e noi vigileremo». Della vigilanza, forse, fa parte anche la decisione di sciogliere il nodo delle Olimpiadi a Roma. Se ne incarica Luigi Di Maio: «Non si faranno». Così Beppe Grillo chiude la partita certificando la vittoria piena della prima cittadina romana: E poi: «Voglio ringraziare il Direttorio, quelli che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.