closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Gregory Corso, Love Gregorio

Visti da vicino. Da Campo de'Fiori a New York, il mistero di un film e l'ultima raccolta inedita "The Golden Dot"

Come scriveva William Blake, «l’energia è un piacere eterno, e chi desidera, ma non agisce, genera pestilenza». E così era per Gregorio nonostante che intorno a lui ci fosse una costante pestilenza di vita spericolata e metadone, era proprio l’energia la sua forza naturale, di vita e poesia che lo ha sempre salvato. Anche quando stava per morire, come racconta alla Casa delle Letterature di Roma sua figlia Sheri Langerman Baird, dopo il post funerale di suo padre nel cimitero a Testaccio il 5 Maggio del 2001: «Era troppo malato, avrebbe voluto raccontarmi delle storie poetiche ma proprio non poteva....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.