closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Grecia, un patrimonio a rischio

Archeologia. A Lemno un terremoto ha danneggiato il museo di Myrina, mentre gli scavi della scuola Saia sono bloccati a causa di una politica sciagurata nel taglio dei fondi

Sirena fittile

Sirena fittile

Il 24 maggio, un terremoto di circa 6.5 di magnitudo della scala Richter ha colpito l’isola di Lemno, ubicata nella parte settentrionale del Mar Egeo, a poca distanza dalle coste della Turchia. Meno «famosa» della vicina Samotracia – dove nel 1863 riaffiorò la maestosa Nike esposta al Museo del Louvre – Lemno non manca certo d’interesse archeologico e, ancor prima, di richiamo alla mitologia. Il nome dell’isola deriva, infatti, da quello della ninfa con cui giacque Efesto dopo la caduta inflittagli dall’irato Zeus. A Lemno approdarono anche gli Argonauti e sulle sue sponde visse in solitudine per dieci anni Filottète,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.