closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Juncker irritato: «Brutta sorpresa lo slittamento dei pagamenti al Fmi»

Crisi del debito. La decisione di non pagare la scadenza all'FMI il 5 giugno e di raggruppare tutti i pagamenti del mese al 30 giugno, benché legale, irrita il Brussels Group. Ma i ponti non sono rotti: martedi' Varoufakis sarà ricevuto a Berlino da Schäuble. Nella notte colloquio telefonico di Tsipras con Merkel e Hollande. Il G7 di Elmau (Baviera) invaso dal problema greco

Hollande, Juncker, Merkel

Hollande, Juncker, Merkel

I creditori non avevano ancora incassato la doccia fredda azionata da Atene giovedì sera, con l’annuncio che non sarebbe stato pagato il rimborso di 305 milioni al Fmi e che i pagamenti di giugno sarebbero stati raggruppati in una sola rata a fine mese (1,6 miliardi), ma il portavoce della Commissione ha cercato di calmare gli animi: «la decisione di raggruppare i pagamenti è in linea con le regole del Fmi – ha precisato Margaritis Schinas – ed è già stata usata prima» (il riferimento è allo Zambia, negli anni ’80). La Commissione ha spiegato anche l’annullamento di un nuovo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.