closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Grazie Presidente

Verso l'eutanasia legale. Mentre nel resto d'Europa medici e istituzioni si interrogano su come regolare il fine vita, in Italia il parlamento tace. E Napolitano per la terza volta si trova a stigmatizzare l’inerzia del Parlamento

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano

In un ampio servizio, «Le Figaro» racconta lo shock provocato nel mondo dei medici da due sentenze in Francia: il Consiglio di Stato acconsente a lasciar morire Vincent Lambert, in stato vegetativo permanente da anni, e il tribunale di Pau assolve, fra gli applausi del pubblico, il dottor Bonnemaison, che aiutò a morire sette malati terminali. Disorientati, i medici chiedono a gran voce una legge che consenta a loro e ai giudici di chiarire cosa è lecito e cosa non lo è. Charles Charbonnier, dell’ospedale di Tolosa dichiara: «Io so che l’eutanasia è regolarmente praticata, in piena illegalità, in rianimazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.