closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Grasso in fuorigioco sul governo di scopo

«Con Berlusconi e Renzi per cambiare il Rosatellum se il Quirinale chiama». Il presidente del senato troppo "disponibile" in tv da Vespa. Poi prova a spiegarsi, ma i leader di Sinistra italiana e Mdp lo smentiscono

Pietro Grasso

Pietro Grasso

È un finale di campagna elettorale in salita per Liberi e Uguali. «Saremo disponibili a un governo di scopo per cambiare la legge elettorale con Renzi e Berlusconi». «Siamo una squadra molto unita e dopo il 5 marzo costituiremo il nuovo partito della sinistra». Pietro Grasso affida questi due pensieri a Bruno Vespa, nell’ultimo passaggio a Porta a Porta prima del voto. Poco dopo deve provare a ritirare la disponibilità, mentre sull’unità della lista si abbattono le prese di distanza di Fratoianni e Speranza, leader dei partiti che compongono la lista. Se sono uniti lo sono nello smentire la guida...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.