closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Grandi classici ma poco rischio

Cannes 68. Nel programma nordamericano gli attesi film di Todd Haynes, Gus Van Sant, Woody Allen, Roberto Minervini, l’esordio di Natalie Portman. E «Inside Out» animazione Pixar di Pete Docter

Woody Allen, George Miller, Todd Haynes, Gus Van Sant, Pete Docter…Tutti abbiamo voglia di vedere i loro nuovi film (anche se alcuni usciranno in Italia nel giro di poche settimane). Come tutti siamo curiosi di vedere come funzionerà un presidente di giuria a due teste (quelle di Ethan e Joel Coen: è da molto prima di Fargo che Cannes li voleva in giuria. A forza di insistere ce l’hanno fatta); come sarà la prima regia di Natalie Portman e se Sicario, un film americano diretto dal canadese Denis Villeneuve, avrà nulla a che vedere con El Sicario –Room 164, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.