closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Grande e piccolo schermo sulle macerie di Ground Zero

La ricaduta. Due decadi di film e serie tv. Da «Fahrenheit 9/11» a «Zero Dark Thirty» e «Homeland». Terrorismo islamico, guerre e detour dell’immaginario

Secondo la “provocazione” di Marco Dinoi nel suo libro Lo sguardo e l’evento, la scossa tellurica causata dall’11 settembre è tale da cambiare in un certo senso il paradigma stesso della fruizione cinematografica: «Tra il sembra vero con cui gli avventori del Grand Café accoglievano nel 1895 le prime proiezioni cinematografiche dei fratelli Lumiére, e il sembra un film, con cui lo spettatore televisivo dell’attentato alle Twin Towers ha reagito a quelle immagini, c’è forse un salto cognitivo che manifesta un aspetto della nostra epoca con cui già da tempo ci troviamo a fare i conti». Insieme alla Storia, inevitabilmente,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.