closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Grafica Veneta non rispetta neanche il papa

Sfruttamento del Lavoro. Nonostante l’intervento di Bergoglio, l’azienda abbandona il tavolo in prefettura per internalizzare i lavoratori sfruttati in appalto. Nell’inchiesta due suoi manager arrestati. Cgil e AdlCobas: basiti ma lotta continua

l presidio di lavoratori e sindacati sotto la Prefettura di Padova ieri in occasione del tavolo per Grafica Veneta

l presidio di lavoratori e sindacati sotto la Prefettura di Padova ieri in occasione del tavolo per Grafica Veneta

Uno fra i tanti casi di sfruttamento del lavoro dovuti a appalti e finte cooperative, finito però incredibilmente all’attenzione del papa per merito dei tanti scrittori - a partire da Maurizio Maggiani e Massimo Carlotto (sul manifesto del 5 agosto) - che si sono a lui rivolti per il rispetto dei diritti di lavoratori ridotti a «schiavi». La vertenza Grafica Veneta - che ieri ha visto il tavolo in prefettura a Padova con i sindacati a chiedere l’internalizzazione dei lavoratori - parte dalla notizia dello scorso 27 luglio dell’arresto di nove persone di origine pakistana e degli arresti domiciliari due...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.