closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Governo, scontro sul Mes con i conti che ballano

Debito. Iv e Pd: "Quei soldi servono". Vertice teso con i capidelegazione sul prestito e sulla riforma del Salvastati

Conte e Gualtieri

Conte e Gualtieri

L’onda Mes si rovescia sulla navicella del governo, già preda della tempesta. Non è l’unico cavallone. C’è il Recovery Plan italiano, che procede lentissimo. Ci sono i conti che ballano, con l’Ufficio parlamentare di bilancio, di solito voce di Bruxelles, che prevede un deficit 2020 non al 9% ma al 10,8, abbassa la stima di crescita per il 2021 al 5% e bacchetta il governo sia sulla politica di bilancio, «parzialmente indefinita», sia sull’utilizzo dei fondi del Recovery, sul quale «non sono riportati dettagli, il che rende difficile valutare il forte impatto della retroazione fiscale previsto dal governo». MA L’ONDA...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.