closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Gordon Matta-Clark, un perfetto gioco di vuoti

MOSTRE. Al Jeu de Paume di Parigi fino al 23 settembre, di scena l’Anarchitettura

Gordon Matta-Clark, «Splitting» (1974)

Gordon Matta-Clark, «Splitting» (1974)

Gordon Matta-Clark ritorna a essere al centro del dibattito con un libro e una mostra. A Parigi al Jeu de Paume va in scena Gordon Matta-Clark. Anarchitect, a cura di Antonio Bessa e Jessamyn Fiore, dove vengono presentati i lavori per il Bronx: i graffiti, il taglio del Pier 52, i Bronx Floor, e un omaggio alla città francese con Conical Intersect (1975), un taglio circolare nella facciata di una casa, come un grande occhio da cui traguardare la sagoma in costruzione del Pompidou. E poi c’è il libro Cutting Matta-Clark. The Anarchitecture Investigation, scritto da Mark Wigley con l’ambizione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.