closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Golpe o no, contro i kurdi Ankara è sempre in guerra

Turchia. Intervista a Ari Murad, regista e giornalista kurdo: «Anche a sud-est pugno di ferro. La campagna militare sta finendo solo perché la devastazione è completa. Ma la repressione politica si intensificherà»

L'immagine del presidente turco Erdogan in piazza

L'immagine del presidente turco Erdogan in piazza

Nella notte di venerdì, mentre i carri armati circondavano l'aeroporto Ataturk a Istanbul e i caccia volavano sui cieli turchi, tra i più preoccupati dalla possibile escalation c'erano i cittadini kurdi. Impossibile vedere in un'eventuale golpe militare la strada verso la liberazione dal giogo imposto dal nazionalismo autoritario del presidente Erdogan: dopo i golpe del 1971 e del 1980 la sinistra turca e le ambizioni autonomiste kurde sono state le prime ad essere calpestate e soffocate. Si spiega (anche) così la pronta reazione dell'Hdp, il Partito Democratico dei Popoli, fazione di sinistra pro-kurda subito schierata contro i golpisti nonostante sia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.