closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Golpe in Sudan, al Burhan svela la sorte del premier destituito: «È ospite a casa mia»

Day after. Ancora proteste nelle strade, con 7 morti e 140 feriti. Dopo governo transitorio e Consiglio sovrano sciolte anche le segreterie delle rappresentanze sindacali

Secondo giorno di proteste e barricate contro il colpo di stato nelle strade di Khartoum

Secondo giorno di proteste e barricate contro il colpo di stato nelle strade di Khartoum

A 24 ore dal putsch che lunedì ha di nuovo cambiato le carte in tavola nella complessa crisi politica del Sudan, il generale Abdel Fattah al Burhan tira dritto. L'espressione sempre accigliata, il tono tutto sommato conciliante, ieri ha spiegato che lo scioglimento del governo di transizione e del Consiglio sovrano (da lui presieduto) è servito a «scongiurare una guerra civile». CHE LA CONVIVENZA tra militari e civili sarebbe stata difficile se non impossibile si sapeva fin dall''intesa sul dopo-Bashir faticosamente raggiunta nel 2019 . L'insofferenza dell’esercito, che in base agli accordi dopo 21 mesi avrebbe dovuto cedere la guida...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.