closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Golfo, Pasdaran negano di aver tentato il sequestro di una petroliera

Londra-Tehran. Usa e Gb accusano i Guardiani della rivoluzione di aver provato a dirottare una nave britannica carica di greggio nei pressi dello Stretto di Hormuz. Trump intanto pensa a un blocco navale davanti alle coste iraniane

La fregata britannica Montrose

La fregata britannica Montrose

Si aggrava la crisi delle petroliere. Il capitano della Grace 1, la petroliera iraniana sequestrata la scorsa settimana, e il suo ufficiale, entrambi di nazionalità indiana, sono stati arrestati ieri dalle autorità di Gibilterra, territorio d'oltremare del Regno Unito. Secondo Londra avrebbero violato le sanzioni europee contro Damasco trasportando petrolio verso la Siria. Teheran nega. Così come i Guardiani della Rivoluzione dell'Iran, i Pasdaran, negano di aver provato a fermare una petroliera britannica nello Stretto di Hormuz per poi ritirarsi dopo gli avvertimenti di una fregata della Marina militare britannica che scortava la nave. Che tutto ciò sia realmente avvenuto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.