closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gloria Mundi, non tutto passa

In sala. La Marsiglia di Robert Guédiguian minacciata dalle bombe intelligenti del nuovo capitalismo. Colloquio con l'attrice e moglie del regista, Ariane Ascaride

La compagnia di attori del collettivo di Robert Guédiguian è di nuovo in scena con un apologo sulla nuova società neoliberista in libera caduta. Nel frattempo il regista ha già terminato il suo nuovo film Mali Twist ambientato in Senegal a Bamako e ne ha prodotti altre tre, Gloria Mundi è stato presentato a Venezia 2019, ma è ancora di grande attualità, nonostante il panorama economico europeo sia oggi a una nuova svolta e il covid abbia esasperato a dismisura le diseguaglianze. Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gérard Meylan sono interpreti che ci ritornano in mente quando la solidarietà di classe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi