closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gli Stones, diavoli sempre in movimento

Musica. Simpatia per il diavolo, i Rolling Stones «ce la fanno» eccome e al Circo Massimo infiammano la folla con Mick Jagger sinuoso come una ballerina di strip tease

Rolling Stones al Circo Massimo

Rolling Stones al Circo Massimo

Dicono i buontemponi di twitter che l'ultima volta al Circo Massimo i Rolling Stones ci hanno suonato all'inaugurazione. Non andavano tanto lontano dal vero. Negli anni '60 Mick Jagger e Keith Richards ricalcavano i dischi di bluesman di Chicago quasi sessantenni che pochissimi conoscevano, come Muddy Waters o Willie Dixon. Vecchissimi per l'epoca e del tutto leggendari per i ragazzi bianchi europei hipster che erano. Da allora la loro musica – e così gran parte del rock angloamericano classico – rivela ogni volta la stessa presenza assente. Proprio come la valle del Circo Massimo fatta scavare da Mussolini negli anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi