closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Gli spioni di Palantir entrano nei dati europei di Gaia X

La guerra dei dati . Palantir, il colosso dello spionaggio Usa, entra in Gaia X, il consorzio europeo che gestirà i dati nel nostro continente. Attivisti e associazioni per i diritti civili preoccupati

Peter Thiel, fondatore di Palantir (e di Paypal), invitato speciale alla convention repubblicana del 2016 che incoronò Trump

Peter Thiel, fondatore di Palantir (e di Paypal), invitato speciale alla convention repubblicana del 2016 che incoronò Trump

Dopo le voci, l’annuncio. Fatto più o meno una settimana fa, sui social, come impone l’ultima (ma già vecchia) strategia di marketing. Ma fatto soprattutto come se si trattasse di un’impresa normale. Una delle tante.   Si legge nel tweet: “Siamo orgogliosi di poter aiutare l’Europa”. Di aiutare l’Europa a preservare i dati dei suoi cittadini, di darle una mano a controllarli. Firmato: Palantir.  Un nome – arrivato alle cronache qualche anno fa, quando Snowden denunciò che era uno degli strumenti della Cia per spiare il mondo - che ha spaventato tanti, tantissimi. Da Marietje Schaake, direttrice del Cyber Peace...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi