closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gli «orixas» baiani fatali a Ronaldo

Mondiali. La Germania schianta il Portogallo davanti ad Angela Merkel. E oggi a Fortaleza torna in campo il Brasile

Il portoghese Pepe contro il tedesco Mueller: espulso il primo, tripletta per il secondo

Il portoghese Pepe contro il tedesco Mueller: espulso il primo, tripletta per il secondo

Oggi si conclude il primo giro di valzer per le 32 squadre del Mondiale brasiliano, con il girone H che offre Belgio-Algeria (Belo Horizonte, 18 ora italiana) e Russia-Corea del Sud (Cuiaba, a mezzanotte). Ma già comincia il secondo, con il ritorno in campo dei padroni di casa, a Fortaleza, contro il Messico (ore 21). Vedremo se regge la profezia della presidente Dilma Rousseff, che alla vigilia del primo match aveva rassicurato il mondo sul fatto che anche i contestatori aspettavano solo il fischio d’inizio per stapparsi una birretta e mettersi davanti alla tv. Calcisticamente, è il giorno buono per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.