closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gli invisibili di Ermal Meta

Sanremo 71. Terza volta al festival per il cantante di origini albanesi. «Un milione di cose da dirti volte» fa parte di un album «Tribù Urbana», in uscita il 12 marzo

Ermal Meta

Ermal Meta

Un ritorno al festival per Ermal Meta che Sanremo l'ha vinto una volta nel 2018 in coppia con Fabrizio Moro grazie al brano Non mi avete fatto niente mentre l'anno prima con Vietato morire si era aggiudicato il premio della critica Mia Martini. Ci riprova con un brano lontano dalle sue atmosfere consuete, con più elettronica e un tocco pop. Un milione di cose da dirti – che viene presentata stasera – viene definita dall'autore, una «canzone d'amore verticale» e specifica per non essere frainteso: «perché è una semiretta che inizia e non sai dove va a finire». Anche Ermal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.