closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Gli “eroi” sportivi d’Europa

Sport. Intervista a Paul Dietchy, docente di Storia dello sport sui celebri personaggi che hanno definito un'identità europea dal '900 ad oggi

Sessant’anni fa a Roma la firma del Trattato che dava vita alla Comunità economica europea, poi Ue. E’ possibile delineare una storia dello sport europea di campioni che si sono distinti per le loro azioni oltre il campo di gioco? Lo storico riuscirebbe a non farsi condizionare dai propri idoli? Lo chiediamo a Paul Dietchy, autore di Storia del calcio (paginauno), professore di Storia contemporanea e storia dello sport all’università di France-Comte e promotore di corsi di storia dello sport europea al centro di Storia di Sciences-Po di Parigi. C’è un’epistemologia che può guidare lo storico? Uno dei libri fondamentali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi