closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Gli eredi di Luigi Pirandello diffidano CasaPound

Il manifesto affisso sui muri di Roma con cui CasaPound si appropria della memoria di Luigi Pirandello ha mandato su tutte le furie gli eredi del Premio Nobel. Gli ereidi ieri con un comunicato hanno diffidato «il partito politico dall’utilizzo dell’immagine dello scrittore per pubblicizzare qualsiasi tipo di evento o manifestazione». I discendenti del più noto autore della letteratura italiana moderna si riservano di agire al fine di «preservarne l’immagine e il pensiero da qualsiasi tipo di strumentalizzazione». L’adesione di Pirandello al Partito nazionale fascista -dice la famiglia - «può essere compresa solo nel contesto culturale che si verificò» e «l’intera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.