closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

M5S, missione impossibile. Il silenzio di Grillo e Conte

5 Stelle. I parlamentari si propongono come mediatori sul nuovo statuto: «Discutiamone insieme»

Vito Crimi

Vito Crimi

  L’ipotesi di mediazione tra Giuseppe Conte e Beppe Grillo venuta dalle assemblee dei gruppi parlamentari è solo un modo per mantenere ancora una parvenza di unità, una formula temporanea per evitare di schierarsi fin da ora, o è davvero una strada percorribile? Questo è quello che si sta cercando di verificare in queste ore di silenzio dei leader. GIUSEPPE CONTE non si è mai espresso dopo aver ricevuto Luigi Di Maio, che gli ha consegnato i dubbi circa una scissione che avrebbe esiti disastrosi per tutte le parti in campo. La camera di compensazione, secondo i fautori di questa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.