closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gli «avventurosi» premi dei critici di New York

Ai confini della realtà. L’annuncio delle statuette conferite dal New York Film Critics Circle, ha siglato ieri formalmente l’inizio della «stagione» degli Oscar.

L’annuncio dei premi conferiti dal New York Film Critics Circle -una della due maggiori associazioni di critici cinematografici degli States- ha siglato ieri formalmente l’inizio della «stagione» degli Oscar. Certo, aldilà delle convenzioni da calendario più o meno rispettate, niente quest’anno potrà essere «come al solito». Inclusa la maratona che ci porterà alla cerimonia di premiazione degli Academy Awards, prevista -non come convenzione del calendario- il 25 aprile prossimo. Mentre le classiche liste dei «10 best» di fine d’anno e le consacrazioni critiche iniziano ad accumularsi salta infatti velocemente all’occhio come la pandemia stia cambiando le carte in tavola -non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi