closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Gli aerei spericolati, dal villino déco

A Foligno, Palazzo Trici, "Leandra Angelucci Cominazzini futurista onirica", a cura di Massimo Duranti e Andrea Baffoni. Riconosciuta da Marinetti, influenzata da Gerardo Dottori, è una saporita figura a latere della «questione femminile» in ambito futurista: nella quiete umbra. Menzionata nei «women studies» (Vergine, Veller), la pittrice trifernate di stanza a Foligno fu "habitué" del salotto romano di Benedetta

Leandra Angelucci Cominazzini,

Leandra Angelucci Cominazzini, "La vita (Sintesi: Vita)",1930, collezione privata

«Ho fede nel vostro ingegno futurista», scriveva il 31 luglio 1937 Filippo Tommaso Marinetti alla folignate Leandra Angelucci Cominazzini, ragazza ‘bene’ originaria del tifernate, caparbiamente convertitasi – sin dall’inizio del decennio – a spericolati esercizi d’aeropittura, di cui s’immaginano con gli iridati riflessi sui volti attoniti di vicini e familiari. L’elogio espresso dal capo carismatico del movimento, in transito per l’Umbria negli anni venti del secolo, si carica oggi di un duplice valore, per chi voglia rappresentarsi l’arrivo del tonitruante messaggio all’indirizzo di una signora distinta quanto la Cominazzini. Certifica innanzitutto il prestigioso sostegno a una carriera di volenterosa debuttante,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.