closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Glamour e stile, l’icona della perseveranza

Pop. Jacqueline Kennedy - ritratta in Jackie dal regista cileno e presentata in concorso a Venezia 73 - una carriera costruita con metodo e buone conoscenze

Più che la bellezza poté la volontà. La classe, poi, l’ha acquisita con gli anni. E la moda l’ha incontrata solo grazie al suo ruolo. Ma Jacqueline Lee Bouvier Kennedy Onassis, detta Jackie O’, è stata un’icona di tante cose: di stile e di femminilità, nonché icona gay. In una pagina di Palinsesto, Gore Vidal spiega benissimo il perché della sua fortuna popolare. Lo scrittore americano, che con l’ex first lady aveva in comune un patrigno (il secondo marito delle rispettive madri: quella di Vidal lo cedette all’amica, la madre di Jackie che, da divorziata, era costretta a fare la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.