closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Giustizia, Ncd fa ballare il governo

Palazzo Madama. Manca sei volte il numero legale al senato. Poi il Pd si arrende: passo indietro sulla prescrizione. E nuova fiducia in arrivo sulla riforma del processo penale

Il ministro della giustizia Andrea Orlando

Il ministro della giustizia Andrea Orlando

Al Senato i centristi della maggioranza nemmeno si preoccupano di salvare la forma. Ricattano apertamente e alla fine portano a casa il risultato. Fanno mancare per sei volte consecutive il numero legale e consentono al dibattito sulla riforma del processo penale, con accluse modifiche della prescrizione, solo dopo aver ottenuto il ritiro degli emendamenti Pd firmati dal capogruppo in commissione Lumia. «Il ministro Orlando si è impegnato a fare riferimento al testo della Commissione sul quale era stato trovato l’accordo. È un successo di Area popolare», esulta l’alfaniana Laura Bianconi. Vittoria piena e indiscutibile. Non sufficiente però a chiudere la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi