closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Giuseppe Trautteur, padroni di scegliere ma soggetti al destino?

Paradossi logici. Pretendersi responsabili in un futuro già scritto è l’ossimoro al quale cerca una soluzione Giuseppe Trautteur, affrontandolo da una nuova prospettiva: «Il prigioniero libero», da Adelphi

Mariechen Danz,  «Knot in Arrow - The Dig of No Body», 2017

Mariechen Danz, «Knot in Arrow - The Dig of No Body», 2017

Da tempo immemorabile, la cultura dei sapiens si interroga su ciò che verrà: immaginare il futuro, programmarlo, agire per costruirlo sembra un tratto specie-specifico. L’arte divinatoria è un aspetto di questa cultura: il tempo che verrà – nell’immaginario di chi lo scruta, affidandosi all’oracolo – assume le vesti del fato, del futuro già scritto, del destino che non è evitabile. Da quando hanno cominciato a elaborare la loro coscienza, i sapiens condividono però un’intuizione altrettanto robusta: quella di poter scegliere; anzi, di farlo in continuazione, in piena autonomia, quando si trovano di fronte ad alternative possibili. L’intuizione di esercitare una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.