closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Giuristi democratici: “La comunità internazionale condanni le operazioni militari nel Kurdistan turco”

Poliziotti a un seggio elettorale a Diyarbakir, 1 novembre 2015

Poliziotti a un seggio elettorale a Diyarbakir, 1 novembre 2015

E’ rientrata in Italia il 2 novembre la delegazione di Giuristi Democratici e avvocati del Legalteam Italia che si è recata nelle Municipalità curde della Turchia per le elezioni del 1 novembre. La presenza in quei territori  è stata organizzata in risposta all’appello dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia  (UIKI), che ha sollecitato la formazione di delegazioni  internazionali  per monitorare le elezioni politiche in Turchia , a garanzia dello svolgimento pacifico e regolare delle stesse, a seguito delle gravi e reiterate violenze nei confronti dei civili poste in essere in vista del confronto elettorale dalle  forze armate, con l'avallo del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi