closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Giunta Raggi, alla faccia della trasparenza

Roma. Il New York Times ha posto la questione idrica romana in prima pagina. Segno di una crisi spaventosa che rischia di travolgerci tutti. In momento come questo una giunta che non abbia perso completamente la sua capacità di governo dovrebbe avere il coraggio di coinvolgere la città nella disperata opera di salvare la capitale dal baratro

Ad essere arroganti e insensibili alle sorti della città come il cerchio magico che ruota intorno al sindaco Raggi, verrebbe da dire che a settembre potranno dare una concreta risposta al baratro che sta inghiottendo la capitale inaugurando il cantiere del nuovo stadio della Roma. Nessuna delle questioni strutturali che stanno alimentando la spirale di pessimismo e di abbandono di prospettiva è stata infatti affrontata, ma per lo stadio è stato messo in campo un fuoriclasse come l’avvocato Lanzalone approdato in men che non si dica dopo il brillante sblocco della questione calcistica al vertice di Acea. Questa città è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.