closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Giudice si schiera con il Texas: stop ai “dreamers”

Usa/Migranti. Bloccato il Deferred Action for Childhood voluto da Obama e lascia in sospeso le vite di decine di migliaia di giovani. La questione é ora rinviata al Dipartimento per la sicurezza nazionale

Un giudice federale del Texas ha bloccato il Deferred Action for Childhood (Daca), programma voluto da Obama per dare un permesso di residenza e lavoro ai giovani arrivati illegalmente in Usa a seguito dei loro genitori, i cosiddetti dreamers, definendolo «illegale». Finora il Daca ha consentito ad oltre 600.000 giovani di mantenere il loro status protetto, ma il giudice Andrew Hanen si è schierato con il Texas e gli altri Stati secondo i quali l'allora presidente Obama avrebbe oltrepassato i limiti della sua autorità esecutiva e ha proibito al Dipartimento per la sicurezza nazionale di approvare nuove domande, emettendo anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.