closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Gipi, il fumettista solitario alla scoperta del set

Venezia 75. Nella sezione "Sconfini" "Il ragazzo più felice del mondo" storia paradossale con risvolti misteriosi

La voce al telefono è calda e sin da subito sento una mente aperta nel dialogo con me, e traspare da subito quel suo tipico sense of humour. Sto parlando di Gipi, Gianni Pacinotti, cinquantaquattro anni, fumettista ben noto ai più (non solo per le strisce apparse su Internazionale) e pluripremiato, di cui ricordiamo Una storia (Premio Strega) e il recente La terra dei figli (bestseller tradotto in ben sedici lingue). L’ho chiamato per sapere qualcosa in più su Il ragazzo più felice del mondo che sarà alla Mostra di Venezia nella sezione Sconfini (in programma l’1 settembre). Ci racconti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.