closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Giovanni De Luna: «Pd al capolinea ma M5S non è la risposta»

Intervista. Secondo il professore di storia contemporanea all'università di Torino, la giunta di Piero Fassino era valida però non ha funzionato la trasformazione da una dimensione fordista inclusiva all'idea di un città della cultura da cui molti cittadini si sono sentiti esclusi. "A Torino il problema non è la miseria ma Appendino è stata brava ad intercettare una serie di stratificazioni sociali che si sono sentite ai margini". La sconfitta si spiega anche con la deriva del Pd di Matteo Renzi che "è ridotto a una sorta di federazione di feudi tenuti insieme dalla gestione del potere"

Giovanni De Luna, 73 anni, insegna storia contemporanea all'università di Torino. Figura di intellettuale non militante ma sempre attento al dibattito politico, è autore di numerosi saggi sulla storia del Novecento, in particolare sul fascismo e la Resistenza. Gli abbiamo chiesto di leggere il voto che ha sconvolto il panorama politico italiano, a cominciare dalla clamorosa sconfitta di Piero Fassino sconfitto al ballottaggio da Chiara Appendino. Professor De Luna, come spiega quanto successo a Torino? Se lo aspettava? Non me l'aspettavo. Chiara Appendino di suo ha che non rappresenta il grillino tipo, non ha fatto una campagna elettorale aggressiva e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.