closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Giorni contati per le conquiste della democrazia Usa

Stati uniti. I giudici costituzionali hanno aperto ieri a Washington la nuova sessione. Prede designate della schiacciante maggioranza conservatrice il diritto all'aborto e il controllo delle armi da fuoco

I giudici della Corte Suprema

I giudici della Corte Suprema

Di nuovo in toga sui banchi di mogano nel grande salone con colonne, di nuovo in presenza dopo 18 mesi di giustizia in teleconferenza. La Corte suprema degli Stati uniti si è riunita ieri a Washington per aprire la nuova sessione giudicante. Sono nove giudici nominati a vita, come da norme degli sgoccioli del 1700, che interpretano le regole della democrazia americana. Ma questi nove giudici le stanno riscrivendo. E quando cambia la democrazia del paese-guida... La preda più grossa è la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza. Per molti giuristi americani, ieri è cominciato il conto alla rovescia per l’aborto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.