closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Giorgio Armani, il fascino indiscreto del prèt-à-porter

Icone. Ottant’anni il prossimo 11 luglio per lo stilista che ha dato il via al successo globale della moda italiana

Giorgio Armani con le modelle cinesi dopo la sua sfilata a Pechino nel giugno 2012

Giorgio Armani con le modelle cinesi dopo la sua sfilata a Pechino nel giugno 2012

L’11 luglio, Giorgio Armani compie 80 anni. Un meraviglioso compleanno per il quale il regalo se l’è fatto da solo: con 300mila euro ha finanziato la mostra che la Pinacoteca di Brera a Milano dedicherà dall’11 settembre all’1 marzo a Donato Bramante, architetto e pittore rinascimentale italiano che, come Armani, non era milanese ma a Milano ha sviluppato il Rinascimento lombardo. Si parva licet, Giorgio Armani è nato a Piacenza l’11 luglio 1934 ma a Milano ha dato il via al successo globale della moda italiana. Di quella moda italiana che prima di lui era un vagito flebile che veniva...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi