closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Giorgetti apre ai «contoterzisti»

Sovranismo vaccinale. Seconda riunione al Mise. Confermato che fino all'autunno non è possibile la produzione autarchica: via libera agli intermediari di Zaia e allo Sputnik? Oggi incontro con Breton

È quasi alla fine del comunicato del Mise sulla riunione di ieri mattina sul «sovranismo vaccinale» che arriva l’unica e preoccupante notizia. Se, infialamento a parte, i tempi di conversione e produzione si confermano minimo di 4-6 mesi, ecco la sorpresa: «È stato dato mandato dal ministro ai diversi rappresentanti competenti di procedere all'individuazione di contoterzisti in grado di produrre vaccini entro autunno del 2021». Il termine «contoterzisti» è assai ambiguo. Se è conclamato che nessuno in Italia può produrre vaccini prima dell’autunno e Gks di Siena produrrà monoclonali e la Sanofi di Anagni attenderà di sfornare il proprio vaccino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi