closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Giochi pericolosi con Pierre Loti

Intervista. Sara Colaone, autrice dei disegni di «Evase dall’harem», sorelle in viaggio

Tavola da «Evase dall’harem»

Tavola da «Evase dall’harem»

Col volto coperto dal charshaf nero, poi svelato sullo sfondo delle capitali europee tappe della loro fuga, Zennur e Nuryé Noury Bey, figlie di un ministro del sultano Abdul Hamid II, si presentano nella copertina di Evase dall’harem (Oblomov). Il libro riprende gli studi del professore Alain Quella Villeger, storico e biografo dell’esotista e accademico francese Pierre Loti; con il contributo del fratello sceneggiatore Didier Quella Guyot diventa un fumetto disegnato magistralmente da Sara Colaone che riesce qui a far convivere autodeterminazione femminile, spirito d’avventura, critica all’orientalismo, fascinazione e scoperta dell’altro. In questa storia Pierre Loti, il famoso accademico francese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi