closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Giocare col fuoco e vincere 2 a 1

Intervista. Marco Balestracci racconta il suo libro, nel quale ricostruisce la vicenda del campionato di calcio del 1944, vinto dai pompieri di La Spezia

La squadra dei Vigili del fuoco di La Spezia, 1944

La squadra dei Vigili del fuoco di La Spezia, 1944

C’è una storia nel calcio poco o per nulla raccontata che riguarda un campionato perduto, quello del 1944. Non consegnato alla storia degli Albi d’oro se pur giocato tra le mille difficoltà di una guerra che in quel momento divideva l’Italia, e gli italiani, in due. A vincerlo fu la squadra dei Vigili del Fuoco di La Spezia, ma il suo nome non compare nell’Albo d’oro della Serie A. Marco Balestracci, scrittore, con il libro Giocare col fuoco (Ed. Mattioli 1885, euro 14) ricostruisce le vicende di quel momento calcistico mischiandole ai tragici fatti della Seconda Guerra Mondiale. Balestracci, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.