closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Giletti, l’indignato speciale, emigra nell’arena di Cairo

Rai. Il servizio pubblico e i suoi telespettatori non lo rimpiangeranno

Dopo decenni di onorato servizio, Massimo Giletti lascia la Rai. E’ stato per anni conduttore de l’Arena, uno spazio informativo della domenica pomeriggio. In tv di programmi urlati e rissosi ce n’è abbastanza per doversene rammaricare. E poi la politica in televisione deborda ovunque, a tutte le ore e in tutti i santi giorni, e una sana dieta non è forse inopportuna. Detto questo Giletti ha ritenuto, parole sue, lesive della sua dignità le proposte di fare altro, anche in prima serata, sulla Rai. Ed ha scelto la 7. Che pensiamo stia facendo come la rana di Esopo con i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.