closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Giga Cucine, ancora una multinazionale che chiude e fugge

Delocalizzazioni. Nuovo caso Gkn nell'area fiorentina, con la Middleby Corporation che mette in liquidazione l'azienda specializzata in cucine per alberghi e yacht, licenziando 40 lavoratrici e lavoratori. Domani nuovo incontro in Regione Toscana, Rsu e sindacati chiedono una moratoria per trovare un acquirente e assicurare la continuità produttiva.

Il presidio dei lavoratori Fiom sotto la Regione Toscana

Il presidio dei lavoratori Fiom sotto la Regione Toscana

“Purtroppo siamo incappati in una multinazionale che, dopo averci comprati, non ha intenzione di investire in Italia”. Dalle parole di un operaio in presidio sotto la Regione Toscana, l'ennesima delocalizzazione di una fabbrica dell'area fiorentina, la Giga Grandi Cucine a Scandicci. Con 40 lavoratori e lavoratrici specializzati in cucine professionali, dagli alberghi agli yacht, che, a soli tre giorni da un incontro fissato da tempo, si sono sentiti comunicare la liquidazione dell'azienda e il loro licenziamento. In risposta, dopo il tavolo di crisi fra Regione, Rsu, sindacati e la Middleby Corporation, è stato fissato un nuovo incontro per domani, con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.