closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Gide, vaudeville psicologico per uomini vuoti

Novecento francese. Torna da Bompiani "I sotterranei del Vaticano" di André Gide (1914): romanzo dagli esiti crudeli e ambigui, i cui protagonisti finiscono schiacciati dal peso di un maldestro libero arbitrio

Henri Matisse, modello per la casula bianca,  dallo Studio per i paramenti liturgici della Cappella di Vence, 1950-’52, Nizza,  Musée Matisse

Henri Matisse, modello per la casula bianca, dallo Studio per i paramenti liturgici della Cappella di Vence, 1950-’52, Nizza, Musée Matisse

A 150 anni dalla nascita di André Gide viene riproposto da Bompiani I sotterranei del Vaticano («Classici contemporanei», pp. 240, € 13,00), con ottima cura di Piero Gelli, a cui si devono i precedenti recuperi del Diario, I falsari e Se il grano non muore. Il romanzo, uscito in forma anonima a puntate nella «N.R.F.» e poi in volume da Gallimard nel 1914, è stato tradotto varie volte in italiano, a cominciare dall’edizione allestita nella «Medusa» mondadoriana nel ’43. È considerato uno dei capolavori di Gide che parlò a tal proposito di sotie, termine derivante da sot che, in antico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.