closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Gibilterra, la Spagna segna un punto a favore

Brexit. Nella bozza di accordo che discuteranno i 27 a fine mese, il futuro status dell'enclave contesa, dove lavorano ogni giorno migliaia di spagnoli, rimarrà fuori dai negoziati. La clausola recita: «Nessun accordo tra la Ue e il Regno unito si applica senza un accordo con la Spagna»

Gibilterra

Gibilterra

La Brexit offre alla Spagna opportunità insperate. Da un lato, la lotta per accaparrarsi le sedi degli organismi internazionali in uscita da Londra (Barcellona combatte per l’Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, che sta già lasciando la capitale britannica). Dall’altro, il lungo processo di negoziazione regala a Rajoy un vantaggio politico sull’annosa questione di Gibilterra. Con l’uscita del Regno unito dall’Unione europea, la Verja, il confine fra l’enclave e la Spagna, rischia di divenire molto meno poroso. Rajoy è riuscito a ottenere che nella bozza di accordo sulla Brexit che discuteranno i 27 a fine mese, il futuro status di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi