closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Ghetti e cambiali, storia e pregiudizi

Ebraismo. I saggi di due studiosi italiani formatisi sul metodo della storia economica e sociale affrontano da prospettive convergenti il rapporto tra gli ebrei e il mondo moderno: entrambi Laterza

Una veduta attuale  del «ghetto» ebraico  a Venezia

Una veduta attuale del «ghetto» ebraico a Venezia

Ebrei? Certo, nulla giustifica quello che hanno subito, ma è pur vero che per tutta la loro storia sono sempre stati una minoranza gelosa della loro particolarità, che con difficoltà si è integrata con il resto della popolazione. Poi la loro mobilità e la loro bravura nel nascondersi nelle maglie della società per evitare persecuzioni hanno reso quasi naturale la loro vocazione al commercio e alla finanza. La prova? Sono stati loro a inventare cambiali e assicurazioni... Negli ultimi mesi sono usciti due libri che fanno piazza pulita di questi pregiudizi. Si tratta di Italya Storie di ebrei, storia italiana...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.