closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Germania ’70, onda libera e elettronica

Musica. In un libro di Antonello Crespi un viaggio nel rock sperimentale tedesco dal 1968 al 1983

La band tedesca dei NEU!

La band tedesca dei NEU!

«La Germania era veramente in una brutta situazione; era stata così stupida e irresponsabile da avere iniziato due guerre e poi perderle. Ma permettetemi di fare un appunto, c'era una cosa positiva: non aveva più nulla da perdere, aveva perso tutto.» (Edgar Froese, Tangerine Dream). Per il rock sperimentale tedesco dei Settanta - al centro del libro di Antonello Crespi Solchi Sperimentali Kraut 15 anni di germaniche musiche altre (1968-1983) (Crac Edizioni, pp. 297, euro 25) - è rimasta la definizione di «Krautrock» coniata da giornalisti inglesi all'inizio di quel decennio. Nessun’altra ha saputo sostituirla perché nessuna categoria musicale seria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.